VENERDÌ 29 NOVEMBRE
AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA
SALA BORGNA
ore 21:00 – Via Pietro de Coubertin, 30
CARMEN SOUZA
“THE SILVER MESSENGER”
Carmen Souza: chitarra, voce. Ben Burrell: piano. Theo Pascal: basso. Elias Kacomanolis: batteria, percussioni.
Impossibile comprendere la musica moderna senza il concetto di Black Atlantic coniato dallo studioso Paul Girloy, ovvero quello spazio fisico e culturale dove si sono generate le condizioni per la nascita e lo sviluppo di gran parte dei suoni nei quali siamo immersi: jazz, blues, soul, morna, son, samba, bossanova, reggae. Girloy ha spiegato come la tratta degli schiavi abbia prodotto una particolare condizione diasporica che privilegia l’ibridazione e come questa si sia riversata nelle pratiche culturali, letterarie e musicali. L’ultimo disco della cantante portoghese, di origini capoverdiane, Carmen Souza è, fin dal suo titolo The Silver Messenger, debitore del concetto di Black Atlantic. L’artista ci accompagna tra Capo Verde, Angola, Mozambico, Brasile, Cuba, Stati Uniti a percorrere le vecchie rotte dell’Atlantico Nero, e a tracciarne di nuove.
TICKET (POSTO UNICO): 22€ + dp – ACQUISTA ON LINE:     
1129-Carmen-Souza-Auditorium