MARTEDÌ 7 NOVEMBRE
ALCAZAR
ore 21:30 – Via Cardinale Merry del Val, 14
REGLA DE OCHA
DAYMÉ AROCENA QUARTET
Daymé Arocena, voce;Jorge Luis Lagarza, piano; Rafael Aldama, basso; Ruly Herrera, bat-teria e percussioni.
Daymé Arocena viene da Cuba e ha solo ventiquattro anni, ma sono già in molti ad additarla come una delle artiste più interessanti emerse negli ultimissimi tempi. Del resto, il titolo del suo disco d’esordio parla chiaro: “Nueva Era”. La voce di Daymé rappresenta il nuovo corso che l’isola caraibica sta prendendo, dopo la fine del decennale embargo e l’inizio di un nuovo periodo di speranza. Si presenta sul palco in abiti candidi, che contrastano con il nero intenso della pelle: ma non si tratta solo di estetica, bensì di motivazioni spirituali, legati alla sua adesione alla religione della santerìa (è particolarmente devota a Yemanjà, la dea del mare che rappresenta la rinascita della vita). Tra i suoi modelli, cita i musicisti cubani e brasiliani, ma anche Nina Simone ed Ella Fitzgerald. Insomma, Daymé Arocena rappresenta un ponte tra il passato e il futuro, tra il jazz e il grande oceano delle musiche di tutto il mondo.
daymearocena.com   |   TICKET 15€  –  ACQUISTA PRESSO L’ALCAZAR  –  ACQUISTA ON LINE
Daymé Arocena, Hamburg, Mojo, Cuba, Musician, Portrait, Backstage