nov-18-sinopoli-stanley-cobham
Stanley Jordan, chitarre, pianoforte, voce; Billy Cobham, batteria.
Dire Stanley Jordan e Billy Cobham significa nominare due leggende della fusion (e anche del jazz, senza ulteriori specificazioni). Stanley Jordan ha rivoluzionato la tecnica della chitarra elettrica facendo leva sulla sua precedente esperienza come pianista: ha così creato il “touch” (o “tapping”), grazie al quale la chitarra viene suonata come fosse un pianoforte. Billy Cobham ha prestato la sua batteria a una miriade di registrazioni storiche, realizzate da maestri come Miles Davis, John McLaughlin (storia la sua collaborazione nella Mahavishnu Orchestra), Carlos Santana, George Benson, Stanley Clarke, per non parlare dei suoi tanti dischi da leader. Due artisti che, insieme, fanno faville e promettono un concerto ad alto tasso di spettacolarità.

CONTATTI

Roma Jazz Festival
romajazzfestival@gmail.com
+39 06 69345132

UFFICIO STAMPA E PROMOZIONE

Big Time Fabio Tiriemmi
fabio@bigtimeweb.it
+39 329 9433332

media-sponsor-deezer
media-sponsor-jazzit
media-sponsor-metro
media-sponsor-romeing
technical-sponsor-ciampi
technical-sponsor-federalberghi
collabo-palaexpo