GIOVEDÌ 02 AGOSTO
CASA DEL JAZZ
ore 21:00 – Viale di Porta Ardeatina, 55
LIZZ WRIGHT
GRACE
Lizz Wright: voce. Kenny Banks: tastiere. Nicholas D’Amato: basso. Ivan Edwards: batteria. Martin Kolarides: chitarra.
Lizz Wright, giovane cantante di una piccola città della Georgia. Voce, profonda, potente, mai virtuosa. Ha iniziato a cantare musica gospel e a suonare il pianoforte in chiesa, per poi interessarsi alla musica jazz e al blues. Nel 2000 entra a far parte del quartetto Gospel di Atlanta e nel 2002 firma il suo primo contratto discografico con la Verve Records. Il suo primo album «Salt» del 2003 raggiunse il secondo posto nella classifica Billboard Top Contemporary Jazz del 2004.
Il disco, «Dreaming Wide Awake», pubblicato nel 2005 si aggiudica il primo posto della classifica Top Contemporary Jazz del 2005 e 2006. Nel 2008, con il suo terzo album, «The Orchard», Lizz Wright fa un altro passo significativo: supera i confini tra generi diversi, offrendo una dinamica senza pari e marcando il suo inconfondibile stile personale. Negli anni a seguire ha continuato a salire in cima alle classifiche nel 2016 è nella playlist estiva dell’ex presidente Barack Obama. Lizz Wright con il produttore americano Joe Henry ha pubblicato il suo ultimo album Grace dove si respira gospel, soul, jazz, rhythm and blues. Le canzoni di Grace sono quasi tutte cover di autori, i più diversi da Nina Simone, a Bob Dylan, Ray Charles, Sister Rosetta Tharpe.
lizzwright.net |   TICKET: 28€ – ACQUISTA ON LINE:         
0802-LIZZ-WRIGHT